Pierre Dukan

Pierre Dukan

Dukan è un ex medico francese che ha chiesto la radiazione dal suo albo professionale qualche anno fa, dopo che è stato portato in giudizio dallo stesso ordine per questo suo approccio alimentare. Come la dieta Atkins, anche questa è una dieta chetogenica: caratteristica fondamentale di queste diete è il bassissimo contenuto di carboidrati, sbilanciando l’introito energetico soprattutto su proteine e grassi. Per un approfondimento sulle diete chetogeniche si può far riferimento all’articolo La dieta Atkins, versione estesa.

Alimenti tipici della dieta Dukan

No
  • Tutti i tipi di carne
  • Tutti i tipi di pesce
  • Le verdure non amidacee (non nella prima fase)
  • Uova
  • Latticini (latte e latticini freschi solo nelle fasi avanzate)
  • Olio, burro, margarina, strutto
  • Frutta secca (nelle fasi avanzate)
  • Legumi (nelle fasi avanzate)
  • Frutta (nelle fasi avanzate)
  • Crusca d’avena
  • Pane
  • Pasta
  • Farinacei
  • Dolci
  • Cereali vari

La prima fase della dieta Dukan prevede solo carne e pesce, anche le verdure sono escluse. Questa fase dura da 3 a 7 giorni. L’unica eccezione che si fa è la crusca d’avena, con cui si assumono un po’ di fibre. Nella seconda fase si aggiungono, a giorni alterni o in gruppi di cinque, le verdure, e dura fino al raggiungimento del peso desiderato. Da questa seconda fase si aggiunge un po’ di attività fisica, tipicamente una camminata. Nella terza fase si reintroduce tutto, passando per frutta secca, cereali integrali, frutta, mentre la quarta è rappresentata da una dieta regolare, con l’aggiunta di un solo giorno di sole proteine e la costante presenza di crusca. Le ultime due fasi, secondo l’autore, servono a stabilizzare il peso perso, quindi sono molto lunghe.

Pro e contro

Pro Contro
  • Rapido calo di peso
  • Regolazione positiva di colesterolo e trigliceridi
  • Assenza di fame dopo i primi giorni
  • Motivazione sempre presente data dai rapidi risultati
  • È molto facile riprendere il peso perso
  • Alitosi

Le persone che seguono una dieta chetogenica come la Dukan hanno risultati molto veloci, d’altro canto però sono diete che spesso vengono intraprese in regime di fai-da-te, arrivati all’obiettivo quindi si tende a riprendere le vecchie abitudini, di fatto reingrassando nella maggior parte dei casi.

Quando è il caso di farla

Quando c’è bisogno di un rapido dimagrimento e quando è importante avere motivazione data dai risultati.

Quando non è il caso di farla

Le persone con diabete di tipo 1, chi ha problemi renali, cardiaci o epatici gravi dovrebbe evitare una dieta chetogenica.

Miti e leggende metropolitane che girano attorno alla dieta Dukan

Le diete chetogeniche sono accusate di causare danni ai reni e al cuore. In realtà non esiste prova certa di questi effetti.

Per approfondimenti vedi La dieta Dukan, versione estesa

Fonte immagine
http://yummymummybeauty.com/